DAL 1964 SOSTENIAMO LE PERSONE CON DISABILITA' E LE LORO FAMIGLIE

scegli Anffas. Una grande famiglia di famiglie. Dona il tuo 5 x 1000 e sostieni il nostro costante impegno a favore delle persone con disabilità e le loro famiglie – C.F 93038540204

Fondazione Anffas Mantova Onlus gestisce 4 appartamenti per la residenzialità protetta. Gli appartamenti sono:

  • Villa Colle in Grole di Castiglione delle Stiviere;
  • Casa Mantovani e l’appartamento Il Giardino a Ostiglia;
 

POSTI

POSTI DISPONIBILI

TIPOLOGIA RESIDENZIALITA’

N PERSONALE

VILLA COLLE 1

5

5

Soggiorni +palestre autonomia

0

VILLA COLLE 2

5

5

residenzialità

0

CASA MANTOVANI

5

5

residenzialità

0

IL GIARDINO

1

0

residenzialità

0

         

Offrire un’esperienza al di fuori del contesto casalingo o residenziale abituale dà la possibilità di sperimentare, con il sostegno degli operatori, nuovi spazi e ambienti e acquisire così maggiore autonomia nella cura di sé e nell’autonomia relazionale, oltre ad offrire un momento di sollievo alle famiglie.

  • n 2 APPARTAMENTI “VILLA COLLE”

Castiglione delle Stiviere –Frazione Grole, via Valle Scura 70.

Vista la zona in cui sono inseriti gli appartamenti di Villa Colle, in prossimità del lago di Garda e sulle colline moreniche, uno degli appartamenti lo si destinerà alle palestre di autonomia e ai soggiorni estivi, mentre l’altro sarà destinato alla residenza permanente.

La palazzina, costituita da 4 appartamenti di cui due abitati dalla proprietaria, consentono di realizzare una progettazione di co- housing.

 

  • n 1 APPARTAMENTO “IL GIARDINO”

Ostiglia, via Belfanti 1

L’appartamento è inserito nella Comunità Socio Sanitaria (CSS) “Il Parco” e può così usufruire della gestione della Comunità stessa nella supervisione e organizzazione gestionale dello spazio a favore della persona che lo abita.

 

  • n 1 APPARTAMENTO “CASA MANTOVANI”

Ostiglia, via Cavour 8

Gli appartamenti di Ostiglia, sia in via Belfanti che in via Cavour, sono ubicati in centro al paese, offrendo pertanto una facilità di spostamento in autonomia dalle residenze ai Centri Diurni o ai diversi servizi quali supermercati, farmacie, pizzerie, chiesa parrocchiale, piscina, consentendo così una maggiore socializzazione con il territorio e le persone che lo abitano.